Tetti Ventilati

I tetti ventilati vengono realizzati con un manto di copertura staccato dallo strato isolante, in modo da creare una intercapedine per il passaggio omogeneo del flusso d’aria dalla gronda al colmo.

Questa camera d’aria garantisce la massima ventilazione del tetto in legno e la microventilazione del sottomanto: per questo motivo viene studiata, progettata e realizzata con la massima cura.
L’effetto “camino” finale favorisce lo smaltimento rapido dell’umidità e la salubrità dell’intera copertura: si riducono, quindi, i costi di manutenzione mentre migliorano le capacità di isolamento.

Image
Image

La Copertura Respira

Fra i vantaggi dell’utilizzo dei tetti ventilati sono compresi:
- il mantenimento – nel sottotetto – di una temperatura più bassa nel periodo estivo, assicurata dall’espulsione dell’aria riscaldata dal sole. In questo modo anche i materiali isolanti rendono di più;
- l’eliminazione della condensa derivante da un accumulo di vapore nel sotto tegola;
- lo scioglimento naturale del manto nevoso, che scongiura il rischio di caduta di ghiaccio (le lastre si formano in caso di scioglimento troppo rapido) e danni al tetto.

Image

Le nostre coperture ventilate comprendono anche tantissimi accessori: listelli aerati, parapasseri, tegole per aerazione e sottocolmi.

Image