Magazine

Bonificare l’amianto è l’unica arma per bloccare il mesotelioma pleurico

In Piemonte ci sono tutt’oggi ancora 23.000 siti inquinati dall’amianto. L’unico modo per combattere il mesotelioma pleurico, malattia professionale derivata dall’esposizione all’amianto che non genera sintomi precoci, è “Bonificare gli edifici dall’amianto, che dovrebbe essere uno degli obiettivi principali di ogni regione”. Queste ultime le parole di Giorgio Scaglioti, docente di oncologia medica e direttore del dipartimento di oncologia all’Università di Torino.

Chi volesse approfondire l’argomento può leggere questo interessante articolo di repubblica.it

La lotta all’amianto non si ferma mai. A livello nazionale ogni Regione sta adottando regole di sicurezza e finanziamenti mirati...
A due mesi dall'inizio dell'anno, torniamo a parlare degli incentivi disponibili per tutti coloro che si impegnano nello smaltimento dell'eternit...
La settimana scorsa, in tema di eternit e inquinamento, il nostro paese ha ottenuto una sentenza amianto storica, che per...